Comunicazione e Marketing ai tempi del Coronavirus

Non c’è bisogno che vi riassuma cosa stia succedendo in queste settimane e come l’emergenza Coronavirus (Covid-19) stia colpendo famiglie e aziende, creando una situazione del tutto inaspettata, della quale chissà quando potremmo tirare le somme.

Possiamo però fermarci per qualche instante a pensare insieme, come la pubblicità stia mutando e si stia adattando alla situazione di emergenza, dove la maggior parte delle aziende e delle attività sono ferme con perdite incalcolabili, e dove solo pochi settori come i supermercati e le farmacie riescano a lavorare per permettere i beni primari alla popolazione.

Prendete questo articolo non come una guida, ma come un punto d’incontro, o un momento di comunicazione, dove voglio ragionare insieme a voi, su come si possa (secondo il mio punto di vista), utilizzare al meglio la comunicazione e la pubblicità per raggiungere un target sommerso dalla quotidianità, dalle informazioni, dagli allarmismi e dalle fake news.

Cosa possiamo fare in questo momento dove il Coronavirus ha portato a budget limitati per la comunicazione?
Come possiamo continuare a comunicare, ma soprattutto, come possiamo attrarre l’attenzione del nostro target, puntando non per forza al qui e ora, ma ad un secondo momento dove tutto andrà meglio?

Io riassumerei tutto in tre categorie che possono racchiudere al meglio la migliore comunicazione da adottare, vediamole insieme.

Puntare alle persone

Dovremmo sfruttare le nostre forze comunicative per strutturare una strategia che sia rivolta al nostro target immaginandolo non più come un semplice acquirente ma per quello che è, una persona di cui dobbiamo attrarre l’attenzione e fargli ricordare che ci siamo ora e quando tutto sarà passato.

La comunicazione in questo momento è più importante che mai, ma bisogna stare attenti a cosa e come comunichiamo, ricordare chi siamo, che siamo presenti e continuiamo a lavorare comunicando attraverso informazioni credibili che raccontino in maniera meno “marketing” e più naturale chi siamo e cosa facciamo.

Contattami! La mia creatività è a tua disposizione!

Puntare sui valori

In quello che sembra essere una lunga battaglia contro il Coronavirus, i passi fondamentali per la nostra comunicazione, sono quelli di non lasciarsi prendere dalla frenesia del momento ma continuare a comunicare i proprio valori ed elaborare o riadattare una strategia adeguata alla situazione.

È’ fondamentale non perdere il legame con il nostro target, mantenendolo con responsabilità mostrando il proprio posizionamento sociale e collegarlo al contesto.

Dobbiamo tenere sempre a mente che la gente è particolarmente suscettibile, evitiamo comunicazioni troppo simpatiche o che cavalchino l’onda dell’emergenza ma piuttosto sfruttiamola per dare sicurezza e far vedere la serietà del nostro brand.

Puntare sul digitale

Oggi più che mai puntare al digitale che siano siti web o social network è un passo fondamentale, per far continuare la comunicazione.

La prova concreta è che in queste settimane c’è stata un’accelerazione radicale della digitalizzazione, si basti pensare all’utilizzo dello smart working che fino a qualche settimana fa era quasi impensabile in Italia. Grazie ad internet anche se lontani possiamo stare vicini e comunicare insieme.

Puntiamo sul nostro sito web, miglioriamolo, facciamolo crescere, approfittiamo di questo rallentamento per creare una comunicazione online concreta che possa nel tempo posizionarci. Utilizziamo i social network non solo nel tempo libero ma per raggiungere il nostro target, per dimostrargli che ci siamo, che siamo pronti ad ascoltare i loro bisogni, portiamoli così al nostro sito.

Ma soprattutto non perdiamoci d’animo se vediamo poca risposta, continuiamo la nostra comunicazione, i frutti arrivano con la perseveranza e con una giusta strategia online.

Dalla battaglia con il Covid-19 ne usciremo sicuramente con le ossa rotte, ma con uno sguardo nuovo e diverso sul futuro.

Concetti come la sostenibilità e responsabilità sociale saranno meno degli slogan pubblicitari ma molto più dei valori.

Spero che quanto letto vi possa essere utile, ma soprattutto spero di avervi distratto qualche minuto dalla quotidianità strappandovi un piccolo pensiero o chissà anche un sorriso.

Potrebbero interessarti anche:

Contattami se hai qualche domanda o per richiedere un preventivo.

Nome*

Email*

Messaggio

(*) Per poter inviare la tua richiesta devi accettare l'utilizzo dei tuoi dati secondo le privacy policy di questo sito web.
Ho letto e accetto le Privacy Policy