Pubblicare filtro Instagram per un cliente

Otterenere l’autorizzazione “Manager AR” per pubblicare un filtro instagram sulla pagina di un nostro cliente o altro utente.

Molto spesso mi sono trovato a leggere in giro per il web e in alcuni gruppi facebook una domanda (che seppur all’apparenza scontata) cgr effettivamente ha una risposta poco chiara: “Come posso pubblicare un filtro Instagram da me creato nel profilo di un cliente senza inviare a lui il materiale?”

In questo articolo voglio spiegarvi in maniera chiara e illustrata i pochi semplici passaggi che dovete fare (o far fare) al vostro cliente (o amico), per permettergli di darvi le autorizzazioni necessarie per farvi pubblicare il filtro Instagram nella sua pagina e allo stesso tempo, avere la possibilità completa di poter gestire aggiornamenti, leggere statistiche e fare eventuali modifiche.

Ma prima apriamo una piccola parentesi:

Cos’è Spark AR e la sua relativa area?

Spark AR è un programma gratuito (scaricabile da questo link), acquistato e messo a disposizione dal team di Facebook che ci permette di andare a intervenire, lavorare e creare filtri per i profili Instagram e Facebook.

Ma non è finita qui, per ovvi motivi non basta creare il filtro per poterlo utilizzare, bisogna avere la possibilità di mandarlo in verifica e caricarlo sul proprio profilo (o quello del nostro cliente), per poi permettere ai follower e non solo di poterlo salvare e utilizzare.

È qui che ci viene in soccorso l’area personale Spark Ar Hub dalla quale potete accedere attraverso questo link, con i vostri dati accesso Facebook. In quest’area è possibile caricare i nostri filtri, mandarli in verifica, fargli delle modifiche future e visualizzare i dati statistici di utilizzo.

Detta questa piccola premessa passiamo al sodo, come possiamo autorizzare (o farci autorizzare), per far caricare o caricare un filtro Instagram per un nostro cliente o amico?

Passaggi per autorizzare all’accesso Spark Ar Hub per pubblicare far pubblicare filtri ad altri utenti

NB:

  1. Verifica di avere il profilo Instagram collegato alla pagina Facebook, per farlo segui i punti uno e due di questa guida
  2. I passaggi indicati sono da far leggere ed eseguire all’utente che deve darvi l’accesso alla sua area Spark AR per permettervi di caricare un filtro a nome suo.

STEP 1

Accedi all’area Spark Ar Hub attraverso questo link e inserisci le credenziali Facebook se non siete già all’interno del social.

Una volta all’interno dell’area Spark Ar Hub, vai andare in alto a destra sull’icona della tua pagina.

Una volta cliccata l’icona, si aprirà una tendina con varia voci.

STEP 2

Dal menù a tendina che andrà ad aprirsi selezionare la voce “Impostazioni”.

STEP 3

Nella nuova finestra che andrà ad aprirsi sul lato destro dello schermo, clucca sulla voce “Autorizzazioni”, subito dopo vai a selezionare la pagina su cui vuoi aggiungere un’amministratore per i filtri instagram e di conseguenza permettergli la pubblicazione.
Una volta selezionata la pagina, è il momento di decidere a chi autorizzare la pubblicazione e le modifiche cliccando su “Crea gruppo”.

NB: Nel caso non sia presenta la pagina Instagram di vostro interesse, dovete accedere alla pagina Facebook e collegarla a quella Instagram.

STEP 4

Una volta cliccato sul pulsante “Crea gruppo”, si aprirà una finestra pop-up che dovrete andare a compilare con due semplici dati:

  • Nome del gruppo: Qui puoi mettere un nome a piacere che più vi piace, sarà il nome che identifica il gruppo di “Manager AR” (se ce ne fosse più di uno) che possono gestire i vostri filtri.
  • Manager AR: Qui vai a cercare il nome utente del profilo Facebook dell’utente alla quale volete assegnare il ruolo di “Manager AR” e permettergli di pubblicare e gestire i vostri filtri Instagram. (nel caso non troviate il profilo Facebook vi consiglio di andare sulla vostra pagina personale e inviargli una richiesta di amicizia).

Terminata la compilazione di queste due voci, clicca sul pulsante “Crea” ed il gioco è fatto, da qui in poi il nuovo manager AR vedrà sulla lista della sua area Spark Ar Hub la nuova pagina e potrà così pubblicare il filtro sulla vostra pagina a nome vostro.

Ti dovresti trovare una situazione come questa dove è presente l’utente aggiunto al gruppo di autorizzazioni.

NB: Nel caso abbiate pubblicato il filtro per un cliente e questo poi vi elimini dalla sua area Spark Ar Hub il filtro comunque risulterà sempre pubblicato a vostro nome, il mio consiglio è sempre e comunque di aggiungere nello step della descrizione del filtro una riga con scritto ad esempio “Created by @crearecreativita”.

Guida aggiornata a Dicembre 2022

Potrebbero interessarti anche:

Hai una domanda o vuoi richiedere un preventivo? Contattami!

    Nome*

    Email*

    Messaggio

    (*) Per poter inviare la tua richiesta devi accettare l'utilizzo dei tuoi dati secondo le privacy policy di questo sito web.
    Ho letto e accetto le Privacy Policy