Blog VS Sito Web. Quale scegliere? - Creare Creatività

Blog VS Sito Web. Quale scegliere?

Sapevi che l’80% dei siti internet che nascono ogni giorno non riescono rendere la propria attività online profittevole?

Internet al giorno d’oggi è diventata la fonte primaria di informazioni ed oggi più che mai, sta rivoluzionando il modo in cui le persone lavorano e comunicano.

Online tutto si muove in modo estremamente rapido, per questo la tua presenza sul web è necessaria se vuoi raggiungere il successo.
Nonostante ciò molte persone non hanno ancora un sito internet, oppure se sono in procinto di crearne uno non sono a conoscenza della differenza tra blog e un sito web.

È importante mettere in chiaro questa differenza perché, a seconda di ciò che sceglierai dovrai approcciarti ad esso in modo distinto.

Senza aver chiaro lo scopo, il piano di marketing adeguato e senza pianificare la propria comunicazione, tutto questo può portare ad un Fallimento!

Che tu abbia o no un business, e vuoi creare un sito web, andiamo a scoprire insieme qual’è il più adatto alle tue esigenze.

Partiamo!

Creare un sito: Perchè creare un sito internet

Molto spesso parlando con i miei clienti, mi viene posta questa domanda:
”Devo avere un sito per la mia attività? Perché è così importante?”

Che tu sia un piccolo o grande imprenditore, la risposta è sempre e solo una…“SI”, soprattutto al giorno d’oggi in cui un sito web è il principale biglietto da visita per la tua attività, senza diventi quasi invisibile per i tuoi potenziali clienti.

Nell’era dei social network, creare un sito internet è un modo per farti conoscere, sia che tu abbia un’azienda o sia un libero professionista, può servirti per farti trovare dalle persone online.

Oltre al farti trovare sui motori di ricerca, e ottenere visibilità, con un sito internet di qualità creerai autorevolezza, che ti permetterà di avere grandi benefici, soprattutto in ambito economico.

Quindi, un sito internet è un mezzo di comunicazione che ti permette di:

  1. Promuovere te stesso
  2. Far conoscere le tue competenze
  3. Pubblicizzare la tua attività.

Differenza tra sito web e blog: Cos’è un sito web e a cosa serve

La presenza online di un’azienda, indipendentemente dal settore, può avere un impatto enorme sul suo successo.

Non importa la dimensione della tua attività! Avere un sito, serve per creare la tua identità, farti conoscere e far crescere il tuo brand.

Ora però andiamo più nello specifico e scopriamo insieme la differenza tra un sito web ed un blog.

Un sito web possiamo definirlo un insieme di pagine web ospitate da un server, che hanno la funzione di “volantino”.

Quando un utente atterra sul tuo sito internet, è perchè sta ricercando delle informazioni precise su un determinato argomento, non cerca lunghe spiegazioni, ma cose chiare e conscise, per questo deve essere in grado di trovare tutte le informazioni importanti in maniera semplice, veloce ed efficace, tieni sempre a mente queste cose quando strutturi il tuo sito ed ogni singola pagina così da accompagnare i tuoi visitatori nella navigazione del tuo sito invogliandoli a raccogliere più informazioni possibili.

Al contrario,un blog da informazioni più specifiche e ti permette di creare una community, ottimo dal punto di vista strategico e soprattutto per avere una visibilità maggiore avendo sempre nuovi contenuti da dare ai motori di ricerca.

Cos’è un blog e perchè dovresti utilizzarlo

Un blog è uno strumento essenziale per pubblicare contenuti online.

Possiamo definirlo come un “diario” che ti consente di creare contenuti in ordine temporale per raggiungere un pubblico specifico.
A differenza di un sito web, un blog è in continua evoluzione, e da parte tua ci deve essere l’intenzione di scrivere contenuti in modo costante.

Se non ti piace scrivere e non ne hai voglia, NON aprire un blog, realizza un semplice sito vetrina, ma ricorda che i risultati non saranno gli stessi e molto probabilmente andranno nel dimenticatoio!

Questa tipologia di sito nasce appunto per instaurare un rapporto con la tua community!

La pubblicazione del primo blog fu il 23 dicembre del 1997, quando Jorn Barger, commerciante americano appassionato di caccia, iniziò a pubblicare i risultati del suo passatempo. Dopo di lui nacquero numerosi altri blog dove venivano condivisi pensieri e passioni, fino ad arrivare ad oggi, dove creare un sito blog viene utilizzato anche come potente strumento di marketing, ad esempio attraverso l’utilizzo di un “Funnel”, o “Imbuto” dall’inglese.

Un Funnel è l’insieme dei passaggi che i visitatori compiono sul tuo sito prima di effettuare qualsiasi azione di conversione (acquisto, richiesta di info ecc.)

Come ben comprenderai, capire qual è l’intento degli utenti, cosa cercano e come lo fanno è un ottimo modo per modificare di conseguenza il tuo blog, farli arrivare sul tuo sito e portarli a diventare tuoi clienti.

Una cosa che forse non vi ho detto, è che sito web e blog possono andare tranquillamente a braccetto, puoi integrare senza problemi un blog al tuo sito creando così una combinazione ancora più forte di contenuti che ti permetteranno di essere sempre più visibili nel web!

6 motivi per integrare un blog su tuo sito

Se hai ancora dei dubbi sul perché aggiungere un blog al tuo sito web, eccoti 6 motivi:

  • Un blog è un biglietto da visita online, con la quale potrai presentarti ai tuoi clienti condividendo link, illustrando i tuoi prodotti/servizi ecc.
  • È uno strumento per rafforzare la brand identity, ovvero rispecchia la tua azienda, aiutandoti a sviluppare una forte reputazione.
  • Puoi sfruttarlo per integrare delle newsletter informative e promozionali, mantenendo i tuoi seguaci aggiornati, oppure offrendo promozioni dedicate, che riceveranno direttamente nella loro email.
  • Aumentare la Visibilità: Le persone cercheranno informazioni su di te e la tua azienda quindi è fondamentale farti trovare e dare loro le informazioni di cui hanno bisogno.
  • Con un blog potrai attivare campagne pubblicitarie, generando così traffico che probabilmente si trasformerà in vendite.
  • Attraverso i contenuti pubblicati potrai far conoscere al lettore il tuo pensiero, la tua filosofia, condividere idee e così interagire con loro.

Prima di creare un blog, tieni in considerazione questi 5 parametri fondamentali:

  1. Cerca il tuo “Perchè”: Prima di creare un blog devi capire il perché lo vuoi creare, quali sono i tuoi obiettivi, i valori che vuoi trasmettere, il messaggio che vuoi dare.
  2. Scegliere la nicchia: Una nicchia è l’area tematica su cui incentrerai il tuo blog ad esempio cucina, moda, viaggi ecc. Più è specifica, maggior successo avrai in quella nicchia.
  3. Scelta del nome a dominio: Un dominio efficace deve essere descrittivo, facile da ricordare e contenere una parola chiave. Una volta fatto ciò, verifica che sia disponibile e registralo. Se non sei pratico su questo argomento, rivolgiti ad un’agenzia specializzata.
  4. Ottimizzare il posizionamento: Fai un analisi delle keywords da utilizzare prima di scrivere qualsiasi contenuto.
  5. Mantieni costantemente aggiornato il tuo blog con contenuti di qualità

In conclusione

Ricapitolando, la presenza online di un’azienda, indipendentemente dal settore, può avere un impatto enorme sul suo successo.
Non importa la dimensione della tua attività!

Creare un sito al giorno d’oggi, serve per far conoscere la tua identità, il tuo brand, la tua professionalità.
Pubblicando contenuti quotidianamente e utilizzando una strategia di marketing efficace, il tuo successo è garantito!

Potrebbero interessarti anche: